La Costiera Amalfitana è un tratto di costa campana che si estende da Positano a ovest fino a Vietri sul Mare a est. Da Bomerano ci vogliono circa 2-3 ore per raggiungere Nocelle, con un bel dislivello tra le due. Alla Grotta dello Smeraldo si accede tramite un ascensore lungo la SP 163, o in alternativa via mare da Amalfi (idem per chi non vuol fare gli scalini per Marina di Conca). Si estende su un’area di 6,11 chilometri quadrati. Conca dei Marini è un altro gioiello della Costiera Amalfitana, dimora, fino a poco tempo fa, di molti personaggi noti sulla scena nazionale ed internazionale e custodia della favolosa Grotta dello Smeraldo. Villa Cimbrone è un’altra rinomata residenza a Ravello. Buona lettura! Le migliori attrazioni da visitare nel gioiello della Costiera Amalfitana Cosa Vedere ad Amalfi: 10 Cose da Fare Assolutamente - Idee di viaggio - Zingarate.com Da vedere! Il fiordo, oggi noto come Marina di Furore, rappresenta la parte turistica del paese. Urbanisticamente, invece, è un gioiello dell’architettura mediterranea, quel particolare modo di costruire fatto di superfetazioni, facciate colorate e vicoli stretti in salita. Sorrento è senza dubbio un punto di partenza ideale per visitare la Costiera Amalfitana! Fatte le dovute premesse, non farti spaventare; leggi questi consigli pratici su cosa vedere in Costiera Amalfitana … Adagiato nel pittoresco borgo marinaro di Cetara, poco prima di Salerno, si può facilmente trascorrere la giornata nuotando, lontano dalla folla dei vacanzieri. Per il resto, Vietri va considerata la stazione balneare di Salerno, dal momento che è praticamente attaccata al secondo comune più grande della Campania. Cosa vedere in Costiera Amalfitana: Amalfi. Visitare la Costiera Amalfitana è il desiderio di tantissimi viaggiatori. Lontano dal trambusto di Amalfi eppure vicinissimo, il paese di Ravello seduce con la sua calma e i suoi giardini bougainvillea, palme e pini. È difficile scegliere tra le spiagge della Costiera Amalfitana, ognuna ha il suo fascino. Cosa vedere sulla costiera amalfitana se non Amalfi? Conca dei Marini. Da vedere, inoltre, la Chiesa Santa Maria Assunta con la sua cupola svettante in mezzo la città. Ecco le cose da visitare durante una giornata o un week end ad Amalfi. Per il resto, l’abitato è meno caratteristico rispetto agli altri paesi della costiera. La cucina di Maiori è deliziosa, con prodotti locali, specialità di mare e curiosità come la combinazione di melanzane e cioccolato! Inevitabilmente, sono questi i mesi in cui si svolgono quasi tutti gli eventi mondani più importanti ma, potendo scegliere, i mesi primaverili (o, in subordine, quelli autunnali) si fanno preferire per vivibilità. Se la costiera amalfitana prende il nome proprio da Amalfi un motivo c’è. Nonostante sia una piccola città offre una vasta gamma di attrazioni a livello architettonico e paesaggistico. Da vedere! Vicino a Salerno, il paese di Maiori è meno affollato dei suoi vicini, forse perché non è in collina. Il suo labirinto di vicoli fioriti, piante rampicanti e figure in ceramica che rappresentano il mondo marino è una delizia per i passeggini. Travel Designer e Booking Agent per Archè Travel specializzata in Medioriente con la passione per l'arte e la storia. Godersi un’atmosfera autentica in un piccolo villaggio di pescatori è uno dei momenti indimenticabili quando si viene a visitare la Costiera Amalfitana. Per un soggiorno “mirato” in Costiera Amalfitana, queste sono le tappe che non devono mancare. Quanto alle cose da vedere sono poche ma di straordinaria bellezza. Da vedere! Magnifiche ville e alberi da frutto costeggiano la strada e creano sorpresa ad ogni curva. … Nel sud Italia, da Sorrento a Salerno, la strada costiera si snoda sul Mediterraneo. Proseguendo nella lettura troverai un itinerario per visitare la Costiera Amalfitana in 3 giorni. Villa Cimbrone, invece, è un accorsato hotel 5 Stelle di cui però è comunque visitabile lo straordinario giardino panoramico (rinominato “Terrazza sull’Infinito”). Ads Le origini di Positano . Con la sua spiaggia di sabbia fine, il suo bellissimo lungomare e i suoi caffè, è una sosta perfetta per chi vuole godersi la Costiera Amalfitana in tutta tranquillità. Da non perdere! Dal lungomare, dove si susseguono eleganti stabilimenti e locali alla moda, si raggiunge facilmente la piazzetta centrale della città, dominata dal maestoso Duomo dedicato a Sant’Andrea apostolo che, con la sua facciata policroma e la variopinta cupola maiolicata, sorge … La sua cupola in maiolica è sontuosa, le sue tegole gialle, verdi e blu brillano ai raggi del sole. Tra le cose da vedere: – Duomo di Sant’Andrea. Un dettaglio, questo, che ha influito notevolmente sulla mentalità della popolazione, diversa per temperamento, e in parte anche per cultura, rispetto al resto della regione. Se avete la fortuna di passare di qui in un giorno di spettacolo, non perdetevi questo momento senza tempo sopra il mare. Oltre al suo magnifico giardino esotico, questa villa d’epoca angioina ospita ogni anno concerti. Da vedere, inoltre, le chiese (Collegiata di Santa Maria a Mare, San Francesco, Santa Maria de’ Olearia, Madonna dell’Avvocata) e i vicini borghi di Erchie e Cetara. Maiori si trova alla foce del Regghina Maior (da cui il nome del paese e la distinzione con Minori), fiume responsabile nel 1954 di una terribile esondazione che provocò lutti e distruzione. La scogliera doveva essere aperta, si dovevano scavare gallerie, tutte sul fianco della montagna. I 12 posti più belli da visitare in Costiera Amalfitana. Le case e le chiese di questo piccolo comune sono sparse qua e là assecondando, nella maggior parte dei casi, l’andamento del terreno. Il sentiero si snoda per 7,5 km da Agerola a Nocelle, è un percorso nella natura sospeso tra montagna e mare. 20/03/2020. La manifestazione, com’è intuibile dal nome, punta a valorizzare gli straordinari “giacimenti gastronomici” della Costiera amalfitana, abbinando al cibo, serate di arte, cultura e musica. A meno di dieci chilometri da Positano, Praiano è la soluzione ideale per chi da una vacanza in Costiera amalfitana desidera soprattutto relax e tranquillità. Alcune statue e boschetti completano l’arredamento di questa sublime oasi di pace. Meteo Su Tempo Italia trovate tutte gli aggiornamenti sulla situazione climatica in costiera amalfitana, utile da consultare se state programmando una visita o un trekking … Da qualche anno, inoltre, c’è un evento che ha fatto subito la differenza: si chiama “Gusta Minori” e si tiene l’ultima settimana di agosto. ... Definita paesaggio mediterraneo di grandissimo valore naturale e culturale dall’UNESCO, la Costiera Amalfitana è indubbiamente uno dei luoghi più belli ed affascinanti di tutta Italia. La sua fotogenicità è tale che vi si svolgono molte riprese cinematografiche, soprattutto in Piazza Umberto. I migliori quartieri in cui alloggiare, Visita Palazzo Vecchio a Firenze: biglietti, tariffe, orari di apertura. Menzione particolare per le chiese, in numero assai elevato considerata l’esiguità del territorio. Due anche le spiagge: Gavitella e Marina di Priaia. Il miglior punto di osservazione per ammirare il villaggio è proprio sul fondo, al livello del mare. Segui l'evoluzione dell'epidemia di Coronavirus paese per paese. Costiera Amalfitana: Cosa vedere e dritte utili. La mattina si può godere della sua meravigliosa alba dietro il Vesuvio, mentre la sera gli ultimi raggi di luce illuminano Capri. Benvenuti a Positano, un incantevole villaggio da scoprire sulla Costiera Amalfitana! Il primo posto da visitare sulla Costiera Amalfitana non può che essere la stessa Amalfi, antica repubblica marinara e centro incantevole. Foto di Marie Thérèse Hébert & Jean Robert Thibault. Insieme a Pisa, Genova e Venezia è stata una delle Repubbliche Marinare che hanno fatto la storia del Mediterraneo arrivando a contare ben 70.000 abitanti a fronte dei circa 5000 attuali. Subito dopo Amalfi, Ravello è la destinazione ideale per chi desidera una vacanza in Costiera amalfitana lontano però dal trambusto che da anni caratterizza questi luoghi. Visitare la Costiera Amalfitana è viaggiare attraverso le sue ripide montagne, perdersi nei suoi pittoreschi villaggi, vivere la dolce vita nei suoi porti e nelle sue lussuose ville. Assieme al turismo, continua la vocazione agricola e marinara. Insomma, che sia per qualche ora o per un paio di giorni, Positano merita una visita almeno una volta nella vita. Belle piazze, fontane e chiese barocche contribuiscono all’interesse turistico della città. Per non perdere nulla di questo gioiello dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, seguite la nostra selezione di cosa fare e vedere nella Costiera Amalfitana! Prima di immergervi nella folla e nel vociare di turisti che invadono Amalfi, Positano e Sorrento, fermatevi qui per respirare un … Meritano parimenti una visita il Duomo, che domina l’omonima piazza, e l’avveneristico Auditorium progettato dall’archistar brasiliana Oscar Niemeyer. Scopri le spiagge più belle della Costiera Amalfitana Organizza un road trip in Costiera Amalfitana Cosa vedere a Capri in un giorno Le 20 città più belle in Europa per una vacanza autunnale 30 pizze sfiziose da … Sulla penisola sorrentina, appoggiata ai monti, si affaccia sul mare e sulla famosa isola di Capri. – Il Museo dell’Arsenale. Cosa vedere in Costiera Amalfitana La prima tappa di questo mio breve viaggio sulle strade della Costiera Amalfitana, è stata la località di Scala , di fronte al borgo di Ravello. Concentrati nel visitare Amalfi e Positano, alloggia in un hotel della costiera amalfitana, magari ad Amalfi perché così sei vicino agli imbarchi, consulta l’orario traghetti per la Costiera amalfitana che ti porta a Positano, godrai di paesaggi meravigliosi dal mare, la perla della moda e paradiso dello shopping, passeggia per i suoi vicoli e vis… Amalfi è un’antica Repubblica Marinara che dà il nome al tratto di penisola su cui nasce, appunto…la costiera amalfitana. Il paese, infatti, si trova a più di 300 metri sul livello del mare e, oltre alla magnifica vista, vanta un clima più fresco che di sicuro fa comodo a chi mal sopporta caldo e afa estivi. Ancora oggi, la produzione di limoni e l’industria conserviera legata alla trasformazione del pesce sono due voci economicamente importanti. I 16 luoghi più belli da visitare in Inghilterra, I 15 luoghi più belli da visitare in Finlandia, I 12 posti più belli da visitare in Costiera Amalfitana, Dove dormire alle Isole Eolie? Ci sono alcuni edifici imponenti da visitare, ad esempio il Duomo, in stile bizantino, ha una porta in bronzo realizzata a Costantinopoli e una facciata policroma. Tutta la penisola sorrentina, infatti, per secoli ha vantato un’eccellente industria cartaria che sfruttava l’ampia disponibilità di ruscelli e torrenti provenienti dai Monti Lattari. A fare la differenza, da queste parti, sono la spiaggia, il mare, il sole e la gastronomia. Ti anticipo che per esplorare al meglio questo tratto di costa … Fai della tua passione il tuo lavoro e non lavorerai un giorno della tua vita! Le case sono abbarbicate le une sulle altre, quasi aggrappate alla roccia che degrada dolcemente fino a mare. Costiera Amalfitana – Itinerario – Cosa vedere. Credito fotografico: Shutterstock – Ekaterina Pokrovsky. I suoi vicoli profumano di limoni e la vista sul mare è ovunque. Diverse le cose da vedere. Cosa vedere in Costiera Amalfitana in 5 giorni Avendo qualche giorno in più a disposizione scendendo verso Salerno potrete visitare Maiori e Minori, Cetara e Vietri sul Mare . Il paesaggio è pittoresco, così come la sua storia: fino al XIX secolo non esistevano strade, il che rendeva necessario il passaggio via mare da un porto all’altro. Il suo sole, la vegetazione mediterranea e i limoni conosciuti in tutta Italia gli conferiscono colori meravigliosi. Nel cuore del paese, è da non perdere la chiesa di Santa Maria Assunta. Di seguito vediamo insieme le principali attrazioni della Costiera amalfitana, sotto tutela UNESCO dal 1997. Ma è molto più di questo. Ci si diverte a passeggiare per le sue strade pedonali e sedersi su una terrazza del porto per un aperitivo, mentre le barche fanno la spola con Capri. Vietri sul Mare – Cosa vedere in Costiera Amalfitana, le tappe Tappe in Costiera Amalfitana: Maiori e Minori. Da non perdere! Se vi piace passeggiare per le stradine, le piccole scalinate, i passaggi a volta e le piazze, dovreste godervi il villaggio. Più comodo può essere invece raggiungerla via mare in quanto ben collegata con i porti di Salerno (raggiungibile anche con treni Alta Velocità) e Sorrento (raggiungibile da Napoli con la Circumvesuviana). Splendidi panorami dalla costa da Praiano a Capri rendono questa escursione la più bella della zona. 3 km da Vietri) è senza dubbio tappa obbligata di una visita in città. Il borgo vero e proprio, invece, si trova a 600 metri sul livello del mare ed è raggiungibile tramite alcuni ripidi sentieri che dalla costa risalgono verso l’interno. Su tutte Villa Rufolo e Villa Cimbrone, due dimore signorili trasformatesi negli anni in attrazioni turistiche. Cinquanta chilometri di tornanti e falesie a picco sul mare in cui si susseguono località favolose quali Positano, Amalfi, Ravello e Vietri. Alla fine del percorso, non perdetevi i sublimi panorami di Maiori. Nei giorni di vento, molti appassionati di windsurf ne fanno il loro parco giochi, offrendo un bellissimo spettacolo. Il litorale amalfitano si estende lungo la Statale Panoramica 163. I percorsi da fare a piedi non mancano, tra questi il più famoso è certamente il Sentiero degli Dei. Se voi avete intenzione di partire per un weekend è comunque fattibile, vi consigliamo un itinerario da seguire per tre giorni fra queste splendide località da sogno. Per visitare tutta la Costiera Amalfitana servirebbe una settimana. Da Minori è possibile raggiungere Maiori con un percorso pedonale di circa un’ora. Consulta gli orari e prenota Traghetti e Aliscafi per Positano, Amalfi, Minori, Maiori e Cetara dai seguenti link: Traghetti Costiera Sorrentina ➜ Costiera Amalfitana.